Traduttore

Cerca nel blog

domenica 18 ottobre 2009

Riso venere con pesto e gamberi




La prima volta che ho mangiato questo riso è stato non molti mesi fa. Non sapevo nemmeno l'esistenza di una varietà di riso chiamata venere e niente meno che fosse nera!
In un ristorante ho trovato nel menù questa ricetta e per curiosità l'ho assaggiata: molto deliziosa ma credo che debba piacere...

Dovete inizialmente preparare il pesto dove potete trovare la ricetta direttamente nel mio blog.
Portate a bollore una pentola con dell'acqua e sbollentate dei gamberi per qualche minuto.
Fate bollire per almeno 30 minuti il riso tanto state tranquilli che non avete il rischio che scuocia.
Scolate il riso, aggingere i gamberi e il pesto e fate saltare il tutto in una casseruola per pochi minuti.
Lo potete mangiare caldo come primo piatto oppure freddo come un insolito antipasto...

10 commenti:

fantasie ha detto...

Io amo il riso venere anche soltanto bollito perché ha un sapor speciale. Anche io questa estate ho fatto un'insalata di riso venere con pesto (ma di pistacchi) e pomodorini: FANTASTICO come il tuo!

Sara ha detto...

Ciao Sonia, grazie per esserti inserita tra i miei lettori, piacere!!
Io faccio spesso il riso venere ma sempre con gamberi e sugo di pomodoro perchè non sono ancora riuscita a trovare un altra ricetta che mi piaccia davvero e che stia bene con questo riso così particolare. La tua mi ispira davvero tanto, appena possibile proverò! a presto

Sara

Federica ha detto...

il riso venere?? lo ADORO!!! abbinamento perfetto!ciao!

marco campagnoli ha detto...

Riso Venere lo trovo "diversamente buono" i 30 minuti di cottura possono diventare anche 40, intanto rimane sempre al dente.
Io l'ho provato con la ricetta che era stampata sulla confezione:
cuocere il riso per 40' circa, a parte fare dorare 2 spicchi d'aglio e aggiungere gamberetti e cozze sgusciate, condire il riso ed infine aggiungere una spolverata di prezzemolo fresco, servire caldo e con un buo bicchiere di vino bianco.
Ciao e buona serata

Laura ha detto...

Ciao Sonia, buono questo riso con gamberi; io di solito lo facevo come contorno ad uno spezzatino di pollo al curry...cosí ho un'alternativa veramente deliciosa!
Grazie, lo proveró.a presto
Laura

Solema ha detto...

Sono passata per ringraziarti!!

Sonia ha detto...

Grazie a tutte e a tutti...siete molto gentili....

Solema: ringraziarmi per cosa???
Sono o no una tua amica???? so cosa stai passando e ricorda sempre che io sono qui...un abbraccio grande grande

sabrine d'aubergine ha detto...

Ricetta molto elegante... mi piace davvero molto. Brava! A presto
Sabrine

Sara ha detto...

Premio per te

ELel ha detto...

Io purtroppo quella volta che l'ho assaggiato, l'ho fatto cuocere troppo poco e ne ho buttato via metà! Devo ripovarci!

Posta un commento