Traduttore

Cerca nel blog

martedì 10 febbraio 2015

Quenelle di patate e prezzemolo con salsa besciamelle alla vaniglia


La settimana scorsa, dopo che tra cugina, amica, colleghe e morosa di mio fratello ho avuto la pressione di sentirmi più volte dirmi " perchè non mandi via la candidatura per partecipare a masterchef?" 
Mamma mia, chi? Io? Proprio io? La timida Sonia che tra un pò nemmeno parla con gli amici? No, non ce la posso fare!
Poi però penso! Tanto saranno migliaia quello che faranno la candidatura come me e vuoi che vengono a vedere proprio me? La Sonia che viene da un piccolo paesino di montagna sperduto in Piemonte? Volete sapere com'è finita?
E' finita che pochi giorni dopo una gentile ragazza delle selezioni di masterchef mi chiama e mi fa una bella intervista al telefono di circa 15 minuti alla fine della quale mi dice che le foto dei miei piatti le sono piaciute e che avrebbe passato la canditatura in redazione!
Bene...ciò vuol dire che ho buone possibilità che venga chiamata per le prime selezioni di metà aprile ma tanto anche li saremo tanti e tra quei tanti ne dovranno tirare fuori solo 100 e mica mi vorrete dire che io sarò proprio in quel gruppo?
Sapete, da una parte vorrei davvero far parte di quei 20 che andranno a gareggiare per la sfida vera e propria perchè per me sarebbe una prova personale dura ma che mi farebbe diventare un pò più dura con me stessa, mi farebbe avere un pò più di palle che adesso mi mancano, mi farebbe avere meno paura di tante cose e so che sarebbe un esperienza unica e che imparerei tantissime cose nuove....

Ma voi mi direte " perchè ci racconti tutto questo"?
Perchè nella candidatura c'era una domanda dove mi chiedeva che ingrediente non manca mai nella mia cucina e quell'ingrediente è senza ombra di dubbio la mitica vaniglia dove sia nella mia cucina che nel mio essere quotidiano non manca mai e la ragazza che mi stava intervistando mi ha posto una domanda " hai mai usato la vaniglia in un piatto salato?"......mmm, no mai ma ecco la mia prima fantastica ricetta salata con la vaniglia!

Purtroppo non ho le dosi precise di tutto ma cercherò di essere il più precisa possibile.

Per la besciamella utilizzate la ricetta che trovate nel mio blog ma aumentate un pochino il latte e quando lo mettete a scaldare aggiungete una stecca di vaniglia. Sentirete un profumo dolce sprigionarsi dal latte. La besciamella deve rimanere densa ma non troppo.

Per 9 quenelle:

Pelare 5 patate medie e farele cuocere 10 minuti nella pentola a pressione.
Passarle nello schiacciapatate e metterle in una pentola. Aggiungere del sale, del prezzemolo tritato, una noce di burro, del latte (non molto) e far cuocere a fuoco lento quanto basta per far rapprendere il composto. Per chi lo desidera può aggiungere del parmigiano grattuggiato.
Con un cucchiaio formare delle quenelle, farne tre per piatto e metterle in un piatto fondo per ogni persona. Aggiungere la salsa besciamelle alla vaniglia e buon appetito!

Credo che inventerò altre ricette salate con la vaniglia perchè si presta davvero bene come ingrediente, d'altronde è il mio preferito!

4 commenti:

Giusy Cusumano ha detto...

Ciao Sonia, piacere di conoscerti, io sono di Milano e mi chiamo Giusy. Bella la tua ricetta, e deve essere buona e profumatissima,complimenti....Se ti va' passa a trovarmi nel mio blog, aperto da soli 3 mesi. Un abbraccio Giusy.

Sonia ha detto...

Ciao Giusy, benvenuta nel mio blog! Se hai bisogno io ci sono....un bacio

Fairyskull ha detto...

Anche a me lo dicono sempre ma io non ho proprio il coraggio! In bocca al lupo!!! ;-)

Sonia ha detto...

Fairyskull fallo...io sono molto timida ma nella vita bisogna tirare fuori un po' le palle ogni tanto! Chissà che magari ci troviamo insieme! Dai! Sicuramente se ne esce più forti e con un bagaglio molto vasto e nuovo! Compila la candidatura anche tu, su su....

Posta un commento