Traduttore

Cerca nel blog

martedì 6 dicembre 2011

Ravioli mantovani



Ebbene si...rieccomi di nuovo con la mia zucca...avanzata dai miei gnocchi di patate e zucca. Questa volta ho deciso di provare a fare dei ravioli mantovani. Spero di aver trovato le giuste dosi e i giusti ingredienti per poter portare alto l'onore e la bontà di questo piatto.

Dosi per due persone:

2 uova
200g farina

350g zucca
50g amaretti
50g mostarda di mele
80g parmigiano
noce moscata
sale,pepe

Su di una spianatoia mettere la farina a fontana e al centro rompere le uova. Iniziare ad impastare fino a ottenere una pasta liscia. Far riposare.

Nel frattempo far bollire la zucca tagliata a tocchetti per circa 20 minuti, scolarla e schiacciarla con lo schiaccia patate.
Tritare gli amaretti, la mostarda e metterli tutti e due in un mixer. Aggiungere il parmigiano grattuggiato, la zucca schiacciata, la noce moscata, il sale e il pepe e amalgamare bene il tutto.
Aiutandosi con la sfogliatrice, tirare a sfoglia la pasta all'uovo e formare i ravioli come preferite.
Far cuocere in acqua portata a bollore salata per pochi minuti.
Condire con burro fuso e salvia.




Con questa ricetta partecipo al contest di Sonia:http://www.oggipanesalamedomani.it/2011/11/una-nuova-sfida-vi-attende.html

2 commenti:

SONIA ha detto...

Un classico che è sempre un piacere mettere sotto i denti soprattutto se fatto in casa ;) inserisco subito, grazie!
Buona giornata
Sonia

Enza ha detto...

che buoni... peccato che al burbero non piacciano..li mangio solo da mia figlia a Modena!!
bravissima!!

Posta un commento